Il meglio dell'atletica svizzera al Galà dei Castelli

Di seguito il comunicato stampa del Galà dei Castelli:


"A poche ore dalla chiusura dei Giochi olimpici di Tokyo e con il cuore ancora ricco di emozioni, il Comitato organizzatore del Galà dei Castelli annuncia la presenza a Bellinzona di tutte le più grandi stelle dell’atletica svizzera. La beniamina di casa Ajla Del Ponte, splendida quinta nella finale dei 100 metri e quarta nella staffetta, capace di stampare un 10.91 olimpico che le vale il primato nazionale, sarà ai blocchi di partenza con la compagna di squadra Mujinga Kambundji, bronzo mondiale di Doha sui 200 metri e anche lei reduce da una grande prestazione a Tokyo con il sesto tempo complessivo nei 100 metri, il medesimo piazzamento nella staffetta e la finale sui 200 metri chiusa al settimo posto. Anche le altre due brillanti staffettiste della 4x100m Salomé Kora e Riccarda Dietsche saranno ai blocchi di partenza e verranno accolte dal grande pubblico. Il Comunale di Bellinzona saluterà la più grande campionessa svizzera di sempre: Lea Sprunger che si congederà dall’atletica e ha scelto proprio il Ticino per i suoi saluti al grande pubblico. La campionessa europea di Berlino sui 400 metri del 2018, affronterà il suo ultimo giro di pista della carriera con la compagna di staffetta Yasmin Giger. Altre due importanti presenze all’ombra dei castelli saranno: Ricky Petrucciani, semifinalista a Tokyo e altra grande promessa dell’atletica rossocrociata che ha nel mirino il record svizzero di Matthias Rusterholz e William Reais anche lui campione europeo under 23 sui 200 metri e semi-finalista olimpico, che tenterà di migliorare il suo personale. Nei 110 ostacoli le ambizioni di Jason Joseph ai Giochi si sono spente in semi-finale, ma a Bellinzona il primatista nazionale sarà pronto per la sua rivincita. Presenti al Comunale anche altri atleti dalla spedizione svizzera ai Giochi: Angelica Moser, campionessa europea indoor nel salto con l’asta; la giovanissima Ditaji Kambundji, fresca campionessa europea under 20 sui 100 ostacoli; Lore Hofmann, che ha mancato la finale olimpica per pochissimo; Delia Sclabas negli 800 metri e Jonas Raess nei 1500. Il Galà dei Castelli, in programma il 14 settembre 2021, potrà contare nuovamente sul massimo supporto del pubblico allo stadio e riproporre all’esterno del Comunale il villaggio gara, da sempre molto apprezzato. La prevendita del Galà dei Castelli è già aperta sul sito biglietteria.ch e i biglietti sono disponibili a prezzi popolari per dare a tutti la possibilità di partecipare all’evento sportivo dell’anno e consegnare agli atleti presenti una grande cornice di pubblico. Tutte le informazioni sul meeting saranno sempre presenti sul sito ufficiale www.galadeicastelli.ch nonché sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram."