RISULTATI 3/3: Campionati svizzeri - Langenthal

Aggiornamento: giu 27

Foto copertina: Athletix.ch


Terza giornata

La terza e ultima giornata di gare è stata caratterizzata dagli ostacoli e da molti concorsi. Si sono conclusi inoltre il decathlon maschile e l'eptathlon femminile. I colori del Ticino sono tornati a brillare sul podio, con l'oro di Ricky Petrucciani nei 400m e i bronzi di Emma Piffaretti (Lungo), Giada Battaini (peso) e Gian Vetterli (Disco).

In campo nazionale si sono distinti Jason Joseph, capace di correre 13"37 (+2.6), dopo un inizio di stagione tribolato. Tra le donne la spunta al fotofinish Didi Kambundji in 13"03 su Nome Zbären 13"04. Nei 400m vittoria per Petrucciani, che ha corso il nuovo record ticinese in 45"68, gran tempo che dovrebbe portarlo a Tokyo (qualificazione tramite il World Ranking). In campo femminile grande sorpresa, Sarah King (LV Langethal) corre un finale stratosferico e supera sia Silke Lemmens che Rachel Pellaud. Per la campionessa svizzera 2021 primato personale abbassato di un secondo (52"99). Nei concorsi, vittoria per Daniela Schlatter (TV Länggasse) con 6.37m, mentre Emma Piffaretti ha saltato 6.13m che è bastato per il bronzo. Nel salto in alto, nuovo record svizzero per Salome Lang. La basilese salta 1.97m e prova il 2.00m.

Nel lancio del peso vittoria per la Mazenauer (TV Teufen), mentre Giada Battaini si rifà dopo il disco deludente e si porta a casa un ottimo bronzo. 12.95m il suo lancio, sinonimo di PB e record TI U20. Tra gli uomini vittoria per Stefan Wieland (ST Bern) in 18.09m, che porta a casa Wieland il secondo oro dopo quello di Simon nel giavellotto. Secondo posto per il campione svizzero del disco (54.91m) per Gregori Ott con 16.90m. Il basilese è riuscito a contenere l'astro nascente della disciplina Jephte Vogel (FGS Alle), che ha chiuso con 16.67m. Nel disco ottimo lancio per Gian Vetterli che chiude con la misura di 51.31m.

Con l'atletica svizzera pronta ad andare in naftalina fino alla fine di luglio, l'atletica ticinese promette ancora alcuni appuntamenti. Il 3 luglio si terrà un meeting a Biasca, che chiuderà la prima parte di stagione. A livello internazionale l'atletica sbarcherà in Scandinavia con le tappe Diamond League di Oslo e Stoccolma.


Ecco i risultati dei ticinesi:

Lungo W

Emma Piffaretti USA Ascona 6.13m -> 3° posto


Peso W

Battaini Giada USC Capriaschese-Atletica 12.95m-> 3° posto / record TI U20


Disco W

Ferrari Gillian GAB Bellinzona 39.25m

Borin Giada ASSPO Riva San Vitale 38.59m

Battaini Giada USC Capriaschese-Atletica 37.56m


400m M

Ricky Petrucciani LC Zürich 45"68-> 1° posto CAMPIONE SVIZZERO


Disco M

Gian Vetterli USA Ascona 51.31m -> 3° posto


<<FOTO>>

<<RISULTATI COMPLETI>>


Seconda giornata

seconda giornata dei Campionati svizzeri ha visto brillare Kariem Hussein. Il campione europeo del 2014  è tornato a vincere il titolo dei 400mH e la fatto alla grande. Il turgoviese si è messo in tasca il ticket per Tokyo correndo 48"84! Nella stessa gara chiude quinto il tiinese Mattia Tajana GAB in 51" Gran finale anche per Lea Sprunger 55"17. Tra i molti titoli assegnati va segnalato quelli dei 200m: fra le donne vittoria per Cornelia Halbheer, mentre in campo maschile vittoria per Alex Wilson in 20"84. Nei 1500m maschili vittoria per Tom Elmer in 3'42"22, mentre al femminile grande 800m vinto da Lore Hoffmann in 2'01"65. 2'02"88 per Audrey Werro (CA Belfaux) e terza Valentina Rosamilia (BTv Aarau) in 2'02"92. Quarta in 2'02"92 Delia Sclabas.

Nell'asta ottimo 4.55m per Angelica Moser, che però nell'ultimo salto a 4.67m viene colpita dall'asta in fase di caduta e si infortuna. Per fortuna niente di rotto per la zurighese.

In campo ticinese ottima qualifica per Ricky Petrucciani 47" . Ricky ha dominato la sua batteria qualificandosi per la finale. Domani andrà a caccia del titolo. Negli 800m Mirko Tamò corre il SB, mentre Silvio Barandun corre lontano dai suoi miglior tempi. Nei 1500m Emma Lucchina finisce ad una sola posizione dalla finale.


RAGAZZE

200m W

Desirée Regazzoni FG Malcantone 24"73 PB


1500m W

Lucchina Emma VIGOR Ligornetto 4'31"14 PB


RAGAZZI

400m M

Ricky Petrucciani LC Zürich 47"96 -> finale domenica


400mh M

Tajana Mattia GAB Bellinzona 51”82 -> 5° posto


800m M

Tamò Mirko GAB Bellinzona 1’55”77 SB

Barandun Silvio VIRTUS Locarno 1'56"33


Prima giornata

Grande giornata per i colori ticinesi a Langethal. Durante la prima giornata di gare dei Campionati svizzeri assoluti Ajla Del Ponte ha corso una grande finale in 11"07 aggiudicandosi i secondo posto e soprattutto scendendo sotto il limite per le Olimpiadi giapponesi. GRANDE AJLA!

La gara dei 100m è stata vinta da Mujinga Kambundji in 11"05, mentre al maschile si è imposto Silvan Wicki in 10"22 davanti a Alex Wilson. Nei 400mH ritorno di Lea Sprunger con una gran 55"35. Sempre sugli ostacoli Mattia Tajana conquista l'accesso alla finale correndo un ottimo 51"82. Nell'asta gran salto di Dominik Alberto (5.62m).





Risultati dei ticinesi:

100mW

Campionessa CH: MUJINGA KAMBDUNDJI 11”05

Del Ponte Ajla US Ascona atletica 11”07 -> limite Tokyo / 2° posto CS

Regazzoni Desirée FG Malcantone 12”26


800m W

Moser Mara GAB Bellinzona 2’13”21

Cariboni Siria GAB Bellinzona 2’19”39

Arini Ilaria SA Bellinzona 2’19”81 SB


Triplo W

Torino-Imberti Laura SFG Chiasso 10.66m

Giavellotto W

Hartmeier Joanne VIRTUS Locarno 38.34m SB


100m M

Campione CH: SILVAN WICKI 10”22

Pirolli Giovanni US Ascona atletica 11”10

Oberti Nathan GAB Bellinzona 11”19


400mh M

Tajana Mattia GAB Bellinzona 51”82 -> qualificato alla finale

1500m M

Calamai Pietro TV Lànggasse Bern 4’00”37 SB

Gentilini Siro GAB Bellinzona 4’00”50 PB

Oehen Lukas GAB Bellinzona 4’05”31


5000m M

Delorenzi Roberto USC Capriaschese-Atletica 14’43”87 PB -> 8° posto

Marani Tommaso SAL Lugano 15’02”91 PB