RISULTATI: OSTRAVA Golden Spike - 10"33 per Petrucciani

copertina: rsi.ch


Nella serata di mercoledì si è svolto il tradizionale meeting di Ostrava che ha regalato buone sensazioni agli atleti svizzeri. Partiamo subito da Ricky Petrucciani che nelle gare nazionali ha siglato il nuovo record ticinese nei 100m, con un ottimo tempo di 10"33.

Alle 17:50 è iniziato "team event" con il 400 ostacoli maschili vinti da Copello (49"21). Alle18h15 ha fatto il debutto stagionale Silvan Wicki nei 100m, lo svizzero ha chiuso con un modesto 10"28, dietro a De Grasse (10"17), Justin Gatlin (10"08) e Fred Kerley (9"96). Ottima prestazione della ragazza britannica Hodgkinson. La diciottenne campionessa europea indoor ha vinto gli 800m in 1'58"89 (PB), invece la rossocrociata Lore Hoffmann ha chiuso in 2'02"48. La classe 2002, Max Burgin ha firmato la nuova WL nei 800m in 1'44"14 migliorando il proprio personale di 6 decimi. Ex campione del mondo del giavellotto, Johannes Vetter ha lanciato uno stratosferico 94.20m e stabilendo la nuova miglior prestazione mondiale 2021. Debutto stagionale sui 200m per William Reais che ha tagliato il traguardo in 20"69, batteria vinta dall'americano Bednarek in 19"93. Ecco anche il ritorno per Mujinga Kambundji nei 200m, in cui ha battuto l'olandese Schippers in 22"85. Da segnalare anche il 39”08 della staffetta 4x100 maschile Svizzera composta da Wicki, Reais, Petrucciani e Mancini.


RISULTATI COMPLETI