Warholm "Dovrò rivedere i miei obbiettivi "

Negli scorsi giorni sul portale inglese bbc.com è uscita una bella intervista del campione olimpico Karsten Warholm. Ricordiamo che il norvegese la scorsa estate ha realizzato uno dei primati mondiali più stratosferici con un 45”94 nei 400h. Inoltre, ha vinto i giochi olimpici e la Diamond League.


“Riguardo la finale olimpica ogni volta che ho una brutta giornata e ho bisogno di un po’ di motivazione per allenarmi, mi fa sempre venire la pelle d’oca.”


“Dovrò trovare un nuovo approccio alle gare perché dopo Tokyo sarà difficile migliorare ad ogni gara. Ho bisogno di vedere la progressione in cose diverse dal semplice miglioramento del mio tempo. Se riesco ad essere stabile ad un livello più alto di quello che sono stato prima... forse posso correre 46.50 nella mia prima gara di quest'anno e mantenere quel livello.”


“Quest’anno ci saranno i mondiali a Eugene e sarà un’occasione per ottenere il terzo titolo consecutivo, dopo Londra e Doha. Nel 2019 il favorito era Samba visto che era il beniamino di casa, ora andiamo negli Stati Uniti dove la folla tiferà Rai Benjamin. Io mi porterò i miei genitori e spero che tiferanno per me”


Intervista completa su: https://www.bbc.com/sport/athletics/59854986





copertina: olympics.com